A+ A A-

Area Manufacturing

L’area MANUFACTURING di Target Cross si rivolge alle PMI con la necessità di risolvere problematiche manifatturiere complesse, senza necessariamente dover realizzare pesanti personalizzazioni, e con differenti tipologie di processo produttivo: su commessa o per il magazzino, a flusso continuo o a lotti

DISTINTA BASE

La distinta base di Target Cross è a illimitati livelli e permette una gestione delle versioni e revisioni, le loro innumerevoli versioni storiche, quella attuale e le innumerevoli versioni future.
La gestione dei componenti ne definisce la provenienza, la posizione in distinta e in fase di montaggio, le dimensioni, il codice ed il codice ricambio (con alternative), la quantità d’impiego, la validazione, il deposito di prelievo, il costo, ecc. E’ inoltre prevista la possibilità di gestire gruppi “fantasma”.
Si definisce la distinta dei “cicli di lavorazione” (con possibilità di inserire illimitati cicli, anche alternativi), distinguendo tra l’esecuzione interna od esterna, con una gestione ed una descrizione altamente analitica, ed una consultazione (e stampa) che prevede sia l’implosione che l’esplosione scalare.

ORDINI DI PRODUZIONE E C/LAVORO ESTERNO

L’ordine ingloba la distinta base ed i cicli validi in quel momento. Attraverso i lead-time, si gestiscono le date di inizio e fine prevista.Ancora, tra le altre funzioni presenti:

  • l’avanzamento fasi di lavoro,
  • la gestione degli sfridi,
  • il DDT di invio in C/L e reso,
  • la consultazione di tutti i movimenti di magazzino collegati all’ordine,
  • la sua valorizzazione a preventivo e consuntivo.

MPS & MRP

Il modulo MPS consente una serie di funzionalità atte a gestire la pianificazione aggregata per aziende che producono per il magazzino o che necessitano di un sistema previsionale della domanda di prodotti.
Per questo fine sono usabili, più in specifico, le funzioni del “budget di produzione”.Il piano di produzione può essere inserito manualmente oppure generato in automatico dall’analisi del disponibile scalare, o dall’analisi del sottoscorta, o dall’analisi degli indici di rotazione.

Attraverso l’MRP si provvede alla pianificazione e all’approvvigionamento dei materiali, sino alla rappresentazione su Gantt dell’occupazione dei cicli, alla visualizzazione del carico macchina (a capacità infinita) e alla possibilità di spostamento dei cicli tra centri di lavoro alternativi, con l’aggiornamento dei cicli degli ordini di produzione.

RACCOLTA DATI DI PRODUZIONE

E’ possibile acquisire ed elaborare, in tempo reale, i dati relativi alle lavorazioni in corso, allo stato delle macchine ed alle attività degli addetti di fabbrica.

COSTI DI PRODUZIONE ANALITICI

La contabilità analitica dei costi è indipendente dalla struttura della distinta base.
Il dettaglio è articolato in costi materie prime, costi lavorazioni esterne e costi lavorazioni interne.
Il dettaglio dei costi lavorazioni interne è articolato per ogni combinazione possibile tra centro e classe di personale utilizzato.

Target Cross

Target Cross è l’ERP che copre tutte le esigenze di gestione aziendale: dal controllo di gestione al data mining, dall’e-commerce alla schedulazione di produzione.
Leggi tutto...